Musei gratuiti di Londra: i miei quattro preferiti e tutti gli altri

Musei gratuiti di Londra - British Museum

Sei in partenza per Londra? Sai che puoi visitare tantissimi musei, parchi e monumenti senza spendere nemmeno una sterlina? Sì, hai letto bene. A Londra ci sono molti luoghi di interesse culturale che possono essere visitati senza pagare alcun biglietto di ingresso. Un ottimo motivo per esplorarli e aumentare le tue conoscenze culturali.

Londra, come saprai, è una città molto affollata, meta ogni anno di milioni di viaggiatori. In questo articolo voglio segnalarti un breve tour culturale che puoi seguire a costo zero. Unica tassa: l’energia che consumerai camminando per ore e ore. Ma ti garantisco che ti divertirai e imparerai tante cose nuove sulla storia della città, del Regno Unito e della cultura d’Europa.

I luoghi che sto per segnalarti visti sulla mappa sembrano molto distanti tra loro. Per evitare di stancarti molto per raggiungerli a piedi, ti consiglio fortemente di acquistare un carnet di biglietti della metropolitana e sfruttarli al massimo per rifiatare e risparmiare tempo prezioso.

Se deciderai di seguire il mio consiglio in questo sito web puoi vedere in tempo reale gli spostamenti dei treni della metropolitana di Londra. In questo modo potrai organizzare al meglio il tuo tour giornaliero risparmiando tempo ed energie.

 

 

British Museum

The British Museum (London)

Forse il museo più conosciuto d’Europa dopo il Louvre di Parigi. Un luogo affascinante, quasi sacro, dove puoi ripercorrere la storia dell’umanità dalle sue origini ai giorni nostri. Un palazzo storico immenso che ospita circa dieci milioni di manufatti antichi, che ti guideranno a conoscere meglio le culture che hanno popolato e abitato ancora oggi il nostro pianeta.

Puoi visitarlo tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.30 e il venerdì fino alle 20.30, per una visita serale.

Ulteriori dettagli sugli orari di visita e i giorni di chiusura li trovi qui.

Vai al sito web ufficiale.

Fermata metro consigliata: Russell Square (linea: blu)

 

National Gallery

National Gallery in London

Un santuario per coloro, come me, che amano l’arte in tutte le sue sfaccettature. Nella National Gallery di Londra trovi i più grandi capolavori di tutti i tempi. Più di 2.300 opere d’arte che vanno dalle pale d’altare ai meravigliosi dipinti degli impressionisti.

Canaletto, Goya, Turner, Degas, Cézanne, Monet, Van Gogh sono solo alcuni dei più noti artisti dei quali la National Gallery custodisce le opere, l’anima artistica e le profonde emozioni che hanno saputo trasmettere nei secoli.

All’ingresso ti consiglio di reperire una mappa del palazzo per evitare di smarrirti. Come ho scritto in un altro articolo dedicato alla visita del Museo del Louvre, quando visiti questi grandi e immensi musei cerca sempre di entrare con le idee chiare su quello che vuoi conoscere o approfondire. Ti assicuro che avere un focus prima di entrare in una galleria d’arte, come la National Gallery di Londra, ti permette di ottimizzare i tempi. Eviterai di perderti, di gironzolare a vuoto e di sprecare energie che ti serviranno per visitare anche gli altri musei.

Molti pensano che avere le idee chiare o pianificare un itinerario culturale prima della partenza sia noioso, io penso che sia il modo migliore per divertirti e visitare quello che realmente ti interessa.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 e il venerdì fino alle 21.00.

Vai al sito web ufficiale.

Fermata metro consigliata: Charing Cross Underground Station (linee: marrone, nera)

 

Museum of London

Museum of London

Una perla, davvero bellissimo. L’ho visitato più volte e lo reputo, nella mia classifica personale dei musei, uno dei migliori d’Europa. Un percorso esplorativo che ti porta passo passo a scoprire la storia della città dalla preistoria alla dominazione romana, dal Medioevo all’Età Vittoriana, dalle Guerre Mondiali a oggi.

Puoi visitare il museo tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.

Vai al sito web ufficiale.

Fermata metro consigliata: Barbican Station (linee: rosa, gialla, bordeaux)

 

Victoria and Albert Museum

Victoria and Albert Museum, London

È il più importante museo del mondo dedicato alle arti applicate e alle arti minori. Naturalmente non mancano anche dipinti, sculture, fotografie e manufatti antichi. In questa pagina puoi vedere una a una tutte le collezioni del museo londinese di Cromwell Road.

La sezione che più mi ha lasciato stupefatto è la Cast Courts, dove trovi calchi a grandezza naturale, eseguiti alla fine del XIX secolo, che riproducono le più importanti opere scultoree d’Europa, tra cui pulpiti, cibori e portali di chiese italiane, come la Basilica di San Petronio (l’originale si trova a Bologna).

Puoi visitare il Victoria and Albert Museum tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.45 e il venerdì fino alle 22.00.

Vai al sito web ufficiale.

Fermata metro consigliata: South Kensington Station (linee: verde, gialla, blu)

 

 

Questi sono i musei gratuiti di Londra che ti consiglio di visitare al tuo primo soggiorno.

Se in passato sei già stato a Londra e hai voglia di scoprire nuovi dettagli della cultura inglese ti consiglio di dare un occhiata al catalogo delle attrazioni gratuite di Londra.

All’interno trovi oltre 70 luoghi di cultura ad accesso libero. Sicuramente riuscirai a trovare quelli che meglio si allineano con i tuoi interessi. Nelle pagine del catalogo, in alto a destra, trovi il pulsante “mappa” e al click potrai visualizzare tutti i punti d’interesse pronti per essere inseriti nel tuo itinerario di viaggio.

 

Buon viaggio e ricordati di rispettare sempre il luogo e i monumenti che visiti. Il loro futuro dipende anche da te!



Dimore storiche

Iscriviti e ricevi le migliori occasioni di viaggio per tutte le tasche



Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 4 =